Articolo - IL TESORO DEL COLOSSUS - - Domenico Vecchioni
logo autore domenico vecchioni

Nei primi giorni dell'agosto 1798 la flotta inglese getta l’ancora nel porto di Napoli. Tutte le navi risultano pesantemente danneggiate e necessitano di urgenti riparazioni. Il morale degli equipaggi tuttavia è alle stelle. Il primo del mese in effetti, agli ordini dell’ammiraglio Horatio Nelson, hanno schiacciato la flotta francese nei pressi di Abukir, in Egitto. Una vittoria eclatante! Nelson, diventato un eroe nazionale, viene accolto con tutti gli onori. A riceverlo è lo stesso re Ferdinando I di Borbone, che tiene a salire a bordo della nave ammiraglia, laVanguard, una possente fregata munita di 74 cannoni, per manifestare stima e rispetto al vincitore dei francesi, i quali dal nord dellÊItalia, dove imperversa un giovane generale di nome Bonaparte, minacciano la monarchia di Napoli.
 
Pag 68 - 74

Tesoro colossus pag1 Tesoro colossus pag2 Tesoro colossus pag3 Tesoro colossus pag4 Tesoro colossus pag5 Tesoro colossus pag6 Tesoro colossus pag7

IL TESORO DEL COLOSSUS


Giornale/Rivista: Rivista Marittima
Uscita: 01/01/2015

torna a tutti gli articoli

Presentazione del mio libro "Le dieci donne spia che hanno fatto la Storia" a Pescara, sabato 25 maggio 2019

Nell'ambito dell'Associazione "Eremo Dannunziano", verrrà presentato il libro "Le dieci donne spia che hanno fatto la storia" (edizioni del Capricorno 2019) presso lo stabilemento balneare Nettuno, lungomare di Pescara, alle 11h30. Partecipano, oltre all'a...

22/05/2019Mostra tutto